domenica 7 giugno 2009

Tartellette Dolci con Marmellata e Pistacchi senza glutine senza lattosio senza latte vaccino ... Tartlets with jams and pistachios gluten free dairy free cow milk free


Questa ricetta è nel mio archivio dello scorso anno, ma è sempre buona da tirare fuori, come il coniglio dal cappello del prestigiatore.
Non ho utilizzato la mia solita ricetta della frolla, ma ho utilizzato la ricetta delle Crostatine Golose di Imma51 in versione senza glutine

Tartellette Dolci con Marmellata e Pistacchi  senza glutine senza lattosio senza latte vaccino
 Tartlets with jams and pistachios gluten free dairy free cow milk free

Ingredienti

- 150 gr di farina senza glutine (Hammer Muehle Mehl)
- 100 gr di farina di mais fioretto (consentito)
- 50 gr di farina di riso (consentito)
- 1 uovo +1 tuorlo
- la scorza grattuggiata di 1 limone non trattato
- 100 di zucchero
- 100 di margarina
- pizzico di sale
- mezza bustina di lievito (ho usato Original Backin della Dr Oetker, che è cremor tartato e bicarbonato già miscelati assieme, comeprato senza saperlo, ma rivelatosi ottimo)

In una terrina porre le farine e il lievito e lo zucchero, miscelando bene il tutto. Poi fare la fontana e aggiungere la margarina ottenendo un parziale briciolame, a questo punto fare un incavo nel briciolame e porci dentro l'uovo ed il tuorlo.
Impastare fino ad ottenere una palla. Lasciare riposare in frigo per lameno mezzora, io ho lasciato una notte intera.

N.d.A: ho fatto questa pasta prima in dose doppia per una crostata (utilizzando 2 uova intere e 1 tuorlo come esperimento) e poi in dose singola.
Fatta la crostata che ci siamo mangiati come dessert il sabato sera, la domenica mattina ho impastato le tartellete con un avanzo della pasta e la dose singola e ho ottenuto 20 tartellete, ma in alcune la pasta era un pò troppo fine, quindi diciamo che tirando la pasta il giusto 16-18 tartellete è quello che si ottiene.

Per la farcitura

- confettura di ciliege nere
- confettura passata fine di albicocche

Per guarnire

- granella di pistacchio per dolci.

§ per i celiaci e le persone gluten sensitive: accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE  come da regolamento CE 41/2009 e non dimenticare mai il discorso sulle tracce e cross-contaminazioni.


Procedimento

Stendere la pasta negli stampini da tartelletta (ho usato gli usa e getta), riempire con la confettura a piacere, fare la gratella se si vuole, cuocere in forno caldo a 180° per 15 minuti, o finchè è dorato.

Tirare fuori dal forno, lasciar stiepidire e guarnire e mangiare (magari avendo la compiacenza di attendere la fine della guarnizione di tutte le tartellette, tanto per darsi un tono ;-) :-D)


http://www.universocucina.com/site/html/News,file-article,sid-358.html

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D