domenica 15 aprile 2012

Rifatte Senza Glutine VI puntata: Il Blitz di Mele di Uncuoredifarinasenzaglutine (senza glutine, senza latte vaccino, senza lattosio)

"...
Ogni inizio infatti
è solo un seguito
 e il libro degli eventi
è sempre aperto a metà"
(Wislawa Szymborska)


Inizio così stavolta l'ennesimo capitolo dell'avventura delle RSG...le Rifatte Senza Glutine...inizio con dei versi meravigliosi di una poetessa che ho purtroppo conosciuto quando ormai non c'era più: Wislawa Szymborska. Sono ormai quasi alla fine della lettura della sua opera omnia, ma in realtà con la poesia non c'è mai una fine o un inizio, sempre un seguito...di verso in verso si ascolta, si respira, si vive. 
E perchè no?
magari tutto questo accade anche in cucina, dove ricetta dopo ricetta non si nutre solo il corpo, ma anche l'anima attraverso profumi, sensazioni, ricordi...viaggi brevi o lunghissimi, ciacolate, silenzi persi all'ascolto di ragù a pippiare sul fuoco...forse anche questo fa parte della filosofia del "rifare": stare insieme ricordando, sentendo, inventando...dando nuovi seguiti...
Sono stata assente un po' perchè non sono stata bene (niente di che, non so se sia stata allergia - sapessi a cosa sarei più felice - o una infreddatura o che altro, ma ero completamente tappata, orecchie, naso e gola e persino gli occhi lacrimanti...uno spettacolo!
Da venerdì di Pasqua a martedì è stato tutto così... ma queste son cose che passano ;-) ) un po' perchè il lavoro ordinario diventa sempre più straordinario, un po' perchè  - e chi mi legge da un po' sa ;-) - ogni tanto io ho bisogno di fare il guardalinee, di non prendere parte a mischie, partite, giochi, ma di starmene fuori, come fa il guardalinee a bordo campo...
...so che può sembrare bizarro, ma da "fuori" si notano così tanti particolari, tanti piccoli eventi, perline da infilare a formare collane...ogni tanto bisogna approcciare "da fuori" per guardarsi "dentro"...magari io indulgo spesso, direi ogni spesso.
Nel frattempo, tra mineralizzazioni, analisi, quartamenti et similia lavorativamente parlando, ho accumulato un po' di pensieri, di suggestioni, complici le letture - non solo di poesia - e i disparati eventi che sono accaduti nel mondo...verran fuori nei prossimi posts.
Intanto, l'appuntamento delle RSG è una ottima scusa per rientrare in pista e si rientra con una ricetta facilissima, buonissima ed evocativa...secondo me, la torta di mele sta alla nostra infanzia come les madeleines stanno a Proust...ognuno di noi ha la sua torta di mele nel proprio immaginario.
Per ampliare le eco di queste suggestioni provate anche questa allora! E provatela senza glutine! Yes, You can! 
Perchè?
Perchè le farine utilizzate in questa ricetta sono farine che nascono naturalmente senza glutine e, leggendo benissimo le etichette delle farine, queste si possono trovare tranquillamente al supermercato o al negozio di alimentari, quindi non parafarmacia o farmacia, ma esercizi commerciali dove chiunque fa la spesa. Ci sono marchi che presentano la spiga sbarrata, ma anche marchi che appongono l'apposita dicitura "senza glutine" sulla confezione, nel pieno rispetto della legislazione italiana vigente e di quella europea.

(§ per i celiaci e le persone gluten sensitive: accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE  come da regolamento CE 41/2009). 

L'approccio "naturale" è importante non solo per le farine, ma anche per la modalità con cui si fa la spesa!
Personalmente, non solo cucino senza glutine, ma cucino anche senza proteine del latte vaccino e lattosio e capita che ci sia qualcun altro a cucinare per me un pranzo o una cena e per loro deve essere facile, semplice, naturale poter trovare prodotti da utilizzare. Ovvio che leggere le etichette sia fondamentale!!! Ma non solo per i prodotti SENZA, ma per tutti gli alimenti, perchè se siamo quello che mangiamo il minimo è essere informati ;-)
(vi rimando sempre ai posts sulle etichette,  QUIQUI QUI e QUI)
Ciò detto, arrivo alla ricetta finalmente!

BLITZ DI MELE SENZA GLUTINE SENZA LATTOSIO SENZA LATTE VACCINO
APPLE BLITZ GLUTEN FREE DAIRY FREE COW MILK FREE


Ingredienti ( la versione originale è qui), ecco cosa ci ho messo io:

2 mele grandi Golden nuove
2 uova medie cat. A
150 g di zucchero + qualche cucchiaio
1/2 tazzina da caffè di rum
50 grammi di olio extravergine di oliva
(se per caso non vi piacesse il sentore dell'olio di oliva nei dolci, sebbene ci siano oli dai sentori delicati, io consiglio sempre l'olio di riso, che è estremamente delicato, è meno problematico da gestire pensando al discorso intolleranze e si trova in qualsiasi supermercato o negozio)
1/2 cucchiaino di vanilla bourbon in polvere
1/2 bustina di lievito
(io uso sempre Cremor tartaro/Bicarbonato già miscelati assieme e con tanto di Spiga Sbarrata, presente in molti negozi di alimenti bio e non solo)
§120 g di farina di riso
§50 g di fecola di patate
§30 g di amido di mais

§ATTENZIONE! occhio alle etichette! Controllare sempre che ci sia o la spiga sbarrata o il bollino verde con la dicitura "alimento dietetico senza glutine" o la dicitura "SENZA GLUTINE". Anche se si tratta di farine naturalmente senza glutine, possono essere prodotte in stabilimenti/mulini dove si manipolano altri cereali e quindi il rischio di cross-contaminazioni è serio. Detto ciò, i prodotti che hanno i simboli e le diciture di cui sopra si trovano tranquillamente sia nei negozi sia nei supermercati su tutto il territorio nazionale. Per le contaminazioni e co.  leggere QUI.
☺Ho miscelato le farine e gli amidi in queste proporzioni basandomi su un discorso precedemente fatto sugli amidi di cereali e e non di cereali, che ho scritto nel post Muffins all'orange curd. Per avere una consistenza  - o come piace adesso in cucina, una texture - ottimale della torta è importante sapere che amidi si utilizzano e in che proporzioni ;-)

Procedimento ovvero come diamine ho fatto

Innanzitutto ho scaldato il forno a 180°. Ho utilizzato uno stampo da 20 cm di diametro e due mini stampini a cuore.
Nella planetaria ho messo le uova intere con lo zucchero ed ho usato la frusta per montare. Ho aspettato che il composto fosse quasi bianco, poi ho aggiunto la miscela di farine. Dopo che si erano miscelate ho aggiunto la vanilla bourbon e dopo l'olio evo. Subito dopo l'olio evo, che ho pesato in una tazzina da caffè, ho aggiunto mezza tazzina di rum.
Perchè questa sequenza
a) ho aggiunto la farina prima dell'olio per evitare che il composto diventasse liquido e si smontasse
b) ho aggiunto l'alcol dopo l'olio per far sì che questo si amalgamasse bene nell'impasto.
Infine ho aggiunto la mezza bustina di lievito.
Nel mentre la planetaria lavorava montando il composto avevo sbucciato le mie mele, tagliandole a fette piuttosto sottili e avevo pennellato per bene gli stampi con margarina fusa e li avevo anche ben spolverati con farina di riso.
Quindi ho versato l'impasto, ho messo sopra le fette sottili di mela e la torta l'ho spolverata in superficie con lo zucchero in più. Ho infornato per 20-25 minuti non di più, ma fate sempre la prova stecchino perchè ogni forno è "un universo di infinite possibilità".
Ed ecco il risultato finale


Soffice, profumatissima, buonissima e moltoooo veloce...un vero blitz! Grazie Olga!
E per il prossimo capitolo delle RSG cosa mai ci inventeremo??? Ma I Peperoni ripieni alla Micò di In cucina senza glutine (tutti a casa da Vale allora).

E per chiudere in bellezza questo ennesimo capitolo delle RSG ancora dei versi da questo splendido libro
"...
Non bastano le bocche per pronunciare
tutti i tuoi fuggevoli nomi, acqua. 
Dovrei darti un nome in tutte le lingue
pronunciando tutte le vocali insieme
e al tempo stesso tacere..."
(L'acqua, W. Szymborska)

Something in the water...

63 commenti:

  1. Ennesimo capitolo, ennesima avventura...emozionata anche questo mese!! Bravissimissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Marilena, passerò a trovarti!:-*

      Elimina
  2. certo che ne fai di salti mortali pure tu in cucina per evitare glutine e lattosio...

    preso tutto

    grazie

    Vale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Vale! Preziosissima come sempre♥ Più che l'animo da trapezista ho l'animo di un gabbiano ;-)

      Elimina
  3. Tu meriteresti una menzione speciale per la difficoltà che riscontri nel riprodurre le ricette.."senza", ma proprio "senza", ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Libera! Passo a trovarti e cerco di recuperare tutto quello che mi sono persa da te, ovvero un mondo preziosissimo! Macchè menzione speciale! Sono un po' alchimista oltre che chaltron woman, tutto qui :-D
      Baci Baci

      Elimina
  4. Ed eccomi ad inserire il quarto pasticcino per te. Sei fenomenale nelle puntualizzazioni sei "senza" che ci ricordano, specie a chi come me è alle prime armi, di non abbassare mai la guardia. E poi, sarò scema, ma adoro le tue cornicine!!! Rendono i piatti allegri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima! Mi sa che siamo in due ad essere sceme, perchè anche a me piace pasticciare con le cornicine :-D. Wow! addirittura fenomenale! Arrossisco e ringrazio. Io credo che ci sia poco di fenomenale, è importante divertirsi in cucina, perchè anche se si cucina SENZA si cucina SEMPRE CON FANTASIA!:-D

      Elimina
  5. buona, buona, buona.. buona e bella, chi direbbe che è "senza"? Un abbraccio Jè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricambio l'abbraccio e passo a trovarti prestissimo :-D Grazie mille tesoro bello :-*

      Elimina
  6. Che meraviglia, e sicuramente per casa c'era un profumo buonissimo!!!!!!!!!!!Ciao, buona domenica!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona domenica carissime! Il profumo era davvero invitante ed è piaciuta ai miei critici :-D Buona domenica anche a voi ♥

      Elimina
  7. E adesso, come va??
    Forse è il caso di stare un poco più spesso fuori campo.
    Ti auguro di tornare subito in forma.
    Buona è profumata la blitz, vero??
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Anna va meglio in tutti i sensi. Mi fa bene stare fuori campo, ho la vocazione da guardalinee lo so :-D
      La blitz è profumatissima e morbidissima e rimane morbida anche il giorno dopo, se ne avanzasse...;-)
      Baci baci

      Elimina
  8. le tue ricette- poesie di non glutine - brava FAB! Buona Domenica! da ponente con abbraccio P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paula carissima abbracci abbracci abbracci, buona domenica e con tutto il cuore grazie♥♥♥

      Elimina
  9. Ciao Fabi ! mi piace questo fatte e rifatte senza glutine, è buffo come ognuna di voi che partecipa a questo gioco rifaccia a modo suo, dando così un'infinita gamma di varanti... C'è tanta allegria e fantasia in questo fare e rifare che rassicura, rassicura.... Un abbraccione !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è un bel gioco Rossella? Perchè non vieni anche tu a giocare? In cucina come in poesia, ogni inizio è un seguito, tante varianti e un bel filo rosso ad unirle. Ci vuole una vagonata di allegria, ci fa bene e l'allegria è sicuramente SENZA glutine, latte, altri allergeni ed è pure low carb...ed in più fa benissimo all'anima ;-) Buona domenica carissima!

      Elimina
  10. Bravissima tesoro hai facilitato la vita a molti :)
    Ti porto da me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna Lisa spero sempre di facilitare la vita a chi passa di qua, lo so quanto ci si può spaventare di fronte ai SENZA che poi diventano tanti tanti CON: Io vengo volentieri ovunque tu mi porti :-*

      Elimina
  11. RSG... bellissimo acronimo ^.^ ecco perchè ti vedevo poco, mi spiace che sei stata poco bene.. ti sei fatta coccolare un pò??
    spero di si...
    sei ritornata alla grande bellissima la tua Blitz
    Piesse: grazie per tutti i consigli scientifici che da a me e anche alle altre ragazze... ^.^ baciuzzi baciuzzi..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ann@! Sì, mi sono fatta coccolare quando stavo male. Grazie a te per la pazienza di leggere i miei fiumi di parole :-D Baci baci e doppi alla piccola principessa

      Elimina
    2. i tuoi fiumi di parole... sono gocce d'acqua preziose per me...
      Ps: ormai parlo di te, di voi con tutti... sono molto fortunata...

      Elimina
  12. Un post prezioso ...per tutto. Grazie.
    Un abbraccio, Simonetta

    RispondiElimina
  13. d'ora in poi ti chiamo Mss Devoto Oli..ma quante ne sai??! grande Fabi, bacioni :-X

    RispondiElimina
  14. Bentornata,leggo sempre con piacere le ricette che proponi e che sai presentare così bene.
    Un grande augurio di buona dsalute e di buona primavera (verrà il sole!),Costantino.

    RispondiElimina
  15. mamma mia ma posso averne una fettina? troppo buona e bravi per averla fatta gluten free:-) baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Sonia io non so, imparo cammin facendo e torte facendo :-D :-***
      @ Costantino grazie per passare sempre a trovarmi. Sì spero davvero arrivi la primavera :-D (basterebbe già portarsela dentro il cuore!)
      @ Ombretta quando vuoi passa :-D

      Elimina
  16. stupenda torta Fabi! La proverò anche io con l'olio, ti abbraccio e ti ringrazio <3

    RispondiElimina
  17. Risposte
    1. Ciao Fabi!
      Mi fai venire voglia di cimentarmi nel Glutenfrei, proprio per la puntigliosa e intensa applicazione nella ricerca...tu non ti scoraggi, anzi trai anche gioia e soddisfazione...tanto, ci riesci sempre!!!

      Un abbraccio!

      Elimina
    2. @ Felix grazie a te! La ricetta è la tua, io l'ho solo resa adatta ad un po' più di persone. Ho delle mele e penso che la rifarò, è buona in qualsiasi versione!
      @ Antonietta ricambio ricambio ricambio♥
      @ Ivana ma cimentati! vieni anche nel gruppo delle RSG! Sarebbe fantastico! Beh, non è vero che ci riesco sempre, ci riesco anche se faccio di quei malanni, però li dico, so' troppo chaltron woman per non dirli!:-DDD

      Elimina
  18. bel post e ricetta utilissima. Io, che ho appena sfornate le ultime burrosissime colombe - mi è difficile concepire una pasticceria senza.. - sono al punto di dovrer fare una ricerca perché vorrei fare un dolce per una giovane compagna di corso che è ciliaca - ..ho ripreso (in incognito) a studiare il terrificante tedesco!!! - ergo: le tre farine ce le ho e tutto mi sembra così facile; Grazie!
    Leggo anche con molto piacere che sei entrata nel fan club della mia poetessa preferita e direttamente con l'antologia più completa che c'è.
    A presto mia pasticciona preferita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le ho viste! Una meraviglia, e che foto professionale! Sì, ho letto tutta l'antologia, mi è piaciuta moltissimo e quindi entra nelle riletture, i libri di poesia sono sparsi per casa, così si rileggono, si rileggono, si rileggono...vivono!

      Elimina
  19. Bentornata..mi dispiace che non sei stata bene..mi sei stata preziosa nella miscela delle farine naturali GRAZIE!

    RispondiElimina
  20. Bentornata Fabiana! Sempre attenta e precisa, la tua torta di mele è deliziosa, soffice e ben lievitata... segno!
    Grazie! Un abbraccio ;-)

    RispondiElimina
  21. Wowww...è bellissima anche la tua ! Grazie di essere passata e scusa il ritardo mostruoso in cui ti rispondo, ma ieri sono stata tutta la giornata fuori e sono rincasata tardi,poi sono andata a letto ! Bellissime tutte le Rifatte,sono veramente uno spettacolo per gli occhi e per il palato ! Ciao Roby !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Valentina ciao carissima! mi sembrava di essermi già unita al tuo blog e invece mica ti vedevo...ogni tanto blogger fa scherzi strani!
      @ Sar@ ciao carissima abbraccio ricambiato e a presto! Ti penso e ti devo una mail
      @Roby tra amiche vecchie e nuove mica c'è un tempo per passare a trovarsi eh! ;-)

      Elimina
  22. Sono stata davvero felice di scoprire questa deliziosa torta di mele grazie alla bellissima iniziativa delle “rifatte” e spero di riuscire a partecipare spesso in futuro. Mi piace la tua versione con l’olio al posto del burro. Alla prossima proverò :) Spero che la tua allergia ti stia dando tregua. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  23. anch'io mi sono trovata a farla con l'olio, domenica scorsa in campagna perché non avevo burro, ed è venuta una squisitezza!
    bella versione anche la tua!

    RispondiElimina
  24. Spero che tu ora stia bene anzi benissimo; in questo periodo è facile ammalarsi, non preoccuparti non sei stata l'unica a star male, io sonos tata 3 giorni senza voce e ancora non ha ripreso il suo "tono", dicono che duri 1mese (a me manca poco).

    Bello il tuo bliz, il tuo lo definirei "speciale" perché non contiene latte vaccino. Bravissima.

    Un grosso bacione da parte mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Federica è delizioso soprattutto il modo in cui stiamo insieme tutte! E questo è un ingrediente specialissimo! A rileggerti presto :-*
      @ Gaia Grazie! Sei sempre un tesoro!
      @Claudia sto meglio, ma sempre più confusa, un sacco di cose da fare e devo tirare un po' il fiato, e per fortuna che c'è il blog. Certo, oggi c'è il sole e dicono aiuti, ma prevedono di nuovo pioggia ed infatti s'è alzato il vento freddo...però amo quando piove forte, perchè mi illudo davvero che pulisca l'aria ;-) Baci baci

      Elimina
  25. è tutto bello qui da te, parole e farine, le mele golden e la poesia,è tutto bello qui da te perché sei bella tu e con bella vorrei dire mille di quelle cose che la nozione di bellezza in sé racchiude..è bella la verità il senso di essere veri, bello il pensiero che di tanto si nutre e e da quel nutrimento dà frutto, bello lo spirito che qui aleggia..ecco ci sono donne come te che rendono bella e pieno di senso la storia delle donne, la loro vita, di azione e di sentimento e verso donne come te ho affetto, ammirazione rispettosa e gratitudine per il vostro insegnamento,
    laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

      Elimina
  26. Spero che tu stia meglio, mi fa piacere rileggerti!!!!!
    E questa torta davvero ricorda l'infanzia, con il suo sapore ed il suo profumo...
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  27. Ha ragione Ivana!! Proverò anch'io!!!
    ..sei molto brava, fantasiosa ed è bellissimo leggere le pagine del tuo blog!!! Proverò la tua torta e ti farò sapere!!!! Molto, molto invitante!!!!
    Un abbraccio stretto e felice settimana!!!!

    RispondiElimina
  28. Bentornata, spero sia passato tutto......dall'entusiasmo e dalla carica che hai messo in questo post, ottimo risultato di torta compreso, mi sa che sei "rientrata in pista" alla grande!!!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Morena grazie, sto meglio e ricambio di cuore l'abbraccio!
      @ Lory grazie per le belle parole, prova la torta perchè merita, è comfort food puro, anema e core!
      @ Laura ciao carissima, sto meglio, con un periodo denso di cose e quindi sono confusa. Sì sono rientrata in pista perchè il blog mi serve come caricabatterie! Baci baci

      Elimina
  29. Fabiana anche io sto a bordo campo per ora...così ci facciano compagnia :D
    Mi piacciono molto i versi di questa poetessa che non conosco (poi mi spieghi dove trovi il tempo pure di curare la lettura delle poesie!). Tu meriti un'attenzione particolare perchè le tue limitazioni si spingono oltre la presenza del glutine. Ti ammiro perchè sarà davvero dura e tu fai sembrare tutto possibile e facile :))

    RispondiElimina
  30. semore bravissima fare la spesa è molto importante molti pensano che andare in farmacia sia unica soluzione, grande

    RispondiElimina
  31. è prodigioso il tuo modo di affrontare e superare ostacoli che sembrano insormontabili, sei incredibbbbole. Della Szymborska io sto leggendo "Letture Facoltative", molto ironico e piacevole, te lo consiglio vivamente. il solito, ma non per questo meno sentito, abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Elena sono ancora più felice di fare la guardalinee! Non è sempre facile, ma sicuramente è sempre possibile:-D Come e dove trovo il tempo per le letture, soprattutto delle poesie? L'insonnia mi è complice ;-)
      @ Gunther è verissimo, è il muro più grande da abbattere: spiegare che fare la spesa in farmacia non è l'unica soluzione, si vive SENZA con tranquillità ;-)
      @ Dede ciao carissima♥ più che incredibbbbole, sono "atipica" eppoi da chaltron woman ho avuto o no delle maestre eccezionali? Ma diciamolo! Grazie per il consiglio delle letture ;-) Ricambio doppiamente l'abbraccione♥

      Elimina
  32. Non ho letto il post....ho visto direttamente il risultato....e che risultato dire....ottimo!!!!!scusami vado troppo di fretta....ma ci tenevo per un saluto veloce cara....Buona vita e buona cucina rifatta!!!!Con tanta stima Raffaella!!!!!Poi ripassero' con calma ....promesso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Raffaella un abbraccio grandissimo e passo a trovarti...tu ripassa di qua quando vuoi e soprattutto quando puoi♥

      Elimina
  33. Bellissimo questo post....e invitante il tuo dolcino..spero che adesso ti sei ripresa....complimenti e buon w.e.!

    RispondiElimina
  34. Complimenti per la deliziosa preparazione e per il post interessante e dettagliato!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  35. Evviva i dolci senza glutine!!!!!!!!
    Meraviglioso dolce e spiegazioni molto interessanti.
    Bravissima

    RispondiElimina
  36. La mia preferita, grazie! :-) in realtà, visto che io ho problemi pluriennali di salute (che in passato mi hanno portato quasi nella tomba) e mi hanno ospedalizzato un anno per giocare a vivisezionare il mio corpo, ora sulle intolleranze faccio da me: il pane lo mangio, pasta e pizza no, e infine mentre un sacco di preparati gluten-free mi spaccano stomaco/intestino in due :-( seguo il mio desiderio, e ciò che a muzzo mi dà buone sensazioni, ma usando spesso farina di riso e di mais sicuramente farò questa tua splendida ricetta ;-) bbuona giornata!

    RispondiElimina
  37. hi...c'è nessunoooooooo? che fine hai fatto cara? baci :-X

    RispondiElimina
  38. Ciao Fabipasticcio....passo per salutarti...come va?????E' da un bel po' che non ci si scrve????Tutto bene????
    A noi si,per fortuna,mio suocero e'in via di guarigione....sembra ritornare il sereno!!!!!Mi auguro che pure a te vada tutto bene"!!!!!Un abbraccio forte....raffaella!Buona vita e buona cucina!

    RispondiElimina
  39. Ho scoperto per caso il tuo blog, io sono nuova di questo universo, ma appena ho cominciato a leggerti ho sentito aria di casa...da oggi faccio parte dei tuoi lettori...un abbraccio

    RispondiElimina
  40. ciaoo
    buon lunedi
    friendly visit from Turkey

    http://laracroft3.skynetblogs.be
    http://lunatic.skynetblogs.be

    RispondiElimina

Grazie! ogni commento è graditissimo e tornate a rileggere le risposte ;-) Buona lettura e a rileggervi presto