venerdì 3 febbraio 2012

Etichette...prezzi...senza glutine...Salzburg Ich liebe dich♥!!!


Wow...il mio primo post di febbraio...quante cose avrei da raccontare, eppure ritorno a Salisburgo...sarà per il vento gelido che ormai ci accompagna da giorni, sarà che ho tirato nuovamente fuori il piumino al posto del cappottino...eh, già! in giro con il cappottino non era proprio cosa...
Sarà tutta la neve caduta ovunque, ma non qui...solo una spolveratina di piccoli pallini di polistirolo che mi hanno illuso del profumo di neve...
Se penso che eoni fa dicevo che da grande mi sarei trasferito come minimo alle Hawaii...adesso mi trasferirei in un posto nevoso durante l'inverno...mi piace la poesia della neve!
Bè...questa è da raccontare...tornando a casa oggi sul bus, sul Ponte della Libertà si intravede lo skyline di Porto Marghera...ma il cielo?
Oh, nessuna palette potrà mai ricreare quel fucsia aranciato che come fiamme lambiva lo skyline e il pennacchio di una ciminiera si trasformava in gigantesco, gonfio zucchero filato grigio blu, stesso colore della Laguna ...dove altro posso ammirare tutto questo e sentirmi il cuore "illuminarsi d'immenso"...sentire la stanchezza del lavoro diventare stanchezza da riposo...attimi così mi fanno capire perchè questa città mi ha preso il cuore...
Epperò il titolo di questo post è una dichiarazione d'amore per Salisburgo! Che infedele che sono :-D


In realtà sono molto fedele :-D...in fondo Venezia fu anche Austroungarica... e lo ammetto, quando parlo della Germania e dell'Austria sono di parte!
Il mio amore per Salisburgo non è però soltanto per le sue bellezze, per l'aria artistica che ti avvolge in un abbraccio o per l'atmosfera da fiaba, quando la neve l'incornicia...è per la sua dimensione gluten free!
Pochi giorni fa, grazie ad un'amica foodblogger ho letto un interessantissimo post sulla Spagna Glutent Free (due links per voi:
http://incucinasenzaglutine.blogspot.com/2012/02/prezzi-prodotti-gf-in-spagna.html
 e http://onmange.canalblog.com/archives/2012/01/29/23365652.html).
Il notevole interesse era dettato sia dalla varietà dei prodotti gf reperibili sul mercato e dai loro prezzi!!!
E mi son detta "magari il mio carrello della spesa salisburghese potrebbe essere utile...chissà" e quindi  eccomi qua...

Piccola premessa: dei prodotti della linea Spar Free From ne avevo parlato anche in un precedente post, quello della pizza in scatola. Li apprezzo moltissimo per la qualità delle materie prime, per l'assenza di lattosio in quasi tutti i loro prodotti (con tanto di limite presente in etichetta come richiesto per legge), per l'ampia varietà di articoli disponibili e per i loro prezzi... viviamo in un tempo in cui i portafogli si alleggeriscono con facilità, quindi un aiuto per averli meno leggeri fa comodo, no? ;-)

Ed ecco alcuni prodotti della linea Free From  acquistati allo Spar presso l'EuroPark di Salisburgo

L'All Purpose Baking Mix ha la stessa composizione della Hammer Muehle Mehl. E c'è anche la miscela per il pane nero! Della pizza in scatola rimetto una foto presente anche nell'omonimo post; il suo prezzo era intorno ai 3.50 euro a confezione. Basta solo aggiungere acqua e condimento ed è pronta, il resto c'è già ;-)

E dopo la pizza...
I panini pronti in versione bianca, ma c'è anche la versione "nera" con molti semini...very very very German...beg your pardon, Austrian! E ancora una volta mi preme sottolineare la qualità degli ingredienti, ma anche l'etichettatura nel rispetto del Codex Alimentarius sia per il senza glutine sia per il biologico.
E ancora...

Per quanto concerne la salsa, ce n'erano altre quattro o cinque confezioni diverse, mi interessava la salsa bruna perchè è quella che è utilizzata in molti piatti di carne di tradizione austro-germanica come accompagnamento...Ah sì! E' utilizzata pure per i canederli ;-)
Eppoi...

Poteva mancare il lievito per dolci??? Ma certo che no! La mia miscela preferita: cremor tartaro e bicarbonato di sodio, la "dose" delle vecchie nonne, quella per la quale si andava dal farmacista...Entrambi, sia il Biovegan sia il Free From hanno una confezione da 4 bustine e ogni bustina è 16 gr ognuna...e se il biovegan che compero qui in Italia vi sembra costoso, confrontate il suo prezzo con il cremor tartaro non miscelato della Rebecchi ;-)...e vi invito volentieri a leggere questo post nel blog di Gunther proprio a proposito del cremor tartaro.

Last, but not least ci sono anche queste!


E per confrontare ancora meglio alcuni links dal web germanico
Mi sembra di aver capito che le spese di spedizione possano variare da 5 a 15 euro, secondo la modalità di spedizione e per importi superiori a 100-200 euro in molti casi sono gratuite.
Per un confronto ancora più analitico e approfondito alcuni links dal web italiano
Per le spese di spedizione, idem come sopra in molti casi, ma è sempre meglio verificare...
Ovviamente, si potrebbe continuare all'infinito nel confronto in entrambe le aree europee.
Che ne dite??? Interessante, nevvero???

Vi do la buonanotte come di consueto con un po' di musica...
Dal Don Giovanni - Mozart
Aria della Regina della Notte, da Il Flauto Magico - Mozart

e vi lascio anche un libro, L'altra verità, Diario di una diversa di Alda Merini. Tristissimo, lacerante, ma comunque nutrimento per l'anima.


Nonostante il vento, la neve e quant'altro, serena notte

18 commenti:

  1. Buongiorno Fabi, io amo Salisburgo, ho dei ricordi bellissimi. Abitando a Udine l'Austria è una delle mie mete preferite anche "mordi e fuggi" in giornata. Concordo con te che lì, in fatto di prezzi sembrano essere situati in un altro pianeta, io non ho mai comparato col senza glutine ma ho verificato con altri prodotti, esempio anche al Despar/spar/eurospar ecc hanno una linea di latte fresco (ho scritto fresco) intero che sa di latte a 0,79 mentre il "latte italiano" costa quasi come una bottiglia di olio EVO. La prossima volta che andrò farò un pò di scorta (ora che partecipo alla raccolta :-) )Il cremor tartaro lo adopero sempre e farò scorta anche d quello, buon fine settimana, qui di neve neanche l'ombra :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Libera! Addirittura Salisburgo in giornata??? Wow e noi che ci siamo solo spinti fino a Klagenfurth :-D
      Ma concordo su tutto! Ma davvero tutto quello che hai scritto e confermo. La qualità dei prodotti Spar non è solo per il senza glutine...mio marito adora il latte fresco ed intero (ed il nostro intero per loro è un parzialmente scremato) e lo trovi a prezzi ottimi. Il cremor tartaro per me è stata una riscoperta, ma da allora non lo abbandono eppoi si trova facilmente ed è senza glutine...anche lì ogni volta che comepri qualcosa senza glutine qui sembra di dover andare in gioielleria :-DDD
      Neanche qui neve...ma cielo nevoso sì! Un abbraccio grandissimo!♥

      Elimina
    2. No, Salisburgo in giornata, andiamo a Klagenfurt, Villaco e dintorni, sono andata in giornata a Kaprun a recuperare una gatta randagia che avevo trovato in montagna durante una passeggiata, era quasi senza pelo, pensa che sono arrivata di notte e lei c'era, l'ho chiamata "Fortunata", le era ricresciuto il pelo, era bellissima poi è morta, chissà che vita aveva avuto...se ci penso mi commuovo...Un bacio

      Elimina
  2. mai stata a Salisburgo purtroppo ma a vedere queste foto deve essere una delle mie prossime mete!!!

    circa i prezzi dei prodotti non so più che pensare... prendo atto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Vale, Salisburgo per noi è stato un ritorno, Ale se n'è innamorato, io ho trovato facilmente cibo gluten free anche in alcuni ristoranti e ne parlerò prossimamente:-D
      I prezzi sono lì, consultabili da sempre...io non solo presi atto tempo fa, passai all'azione e continuo a farlo :-DDD
      Baci baci♥

      Elimina
  3. Cara Fabi credo che questo lungo post tu abbia dato a tutti la soddisfazione di trovare tutto! le foto bellissimi di una città incantevole, non manca la musica, è veramente qualcosa di tutto.
    Buon fine settimana amica cara.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso carissimo buon sabato e grazie per le tue belle parole! Buon fine settimana anche a te...adesso devo andare a far le solite commissioni del sabato, ma poi passo a trovarti! Un abbraccio♥

      Elimina
  4. vi siete messe d'accordo per essere sadiche oggi?? :-)) ma grazie per il post molto molto utile! bacioni cara :-X

    RispondiElimina
  5. Sembra incredibile di essere nazioni confinanti ed entrambe europee....
    Ma in Italia ci sono le normative giuste?? C'è chi controlla che vengano rispettate??
    Un abbraccio

    PS ho risposto nel mio blog alla tua domanda sulla farina di zucca.
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Anna è un discorso lunghissimo, non è un problema di normative...magari si trattasse di quello!!!
      Vado subito a vedere la tua risposta♥

      Elimina
  6. Sono incavolatissima, trovo sempre i tuoi commenti in spam..perciò se non lo vedi pubblicato sappi che arrivo io e riportotutto all'ordine, un basin :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doppio bacio...sono spam in quanto pasticciona o solo perchè sono blogger? :-DDD Wordpress e Blogger ogni tanto non vanno d'accordo :-DDD ma noi sì, alla faccia loro ♥

      Elimina
  7. Ciao e grazie sempre per i commenti...come va,tutto bene!!!!Sai io ,ho un po di problemi con mio suocero,sta passando un brutto momento...ha dei seri problemi di salute e credimi in questi giorni sto vivendo delle situazioni assurde,realta' ospedaliere da far ridere o piangere guarda non so' che dire.....
    Speriamo bene,sia perche' e' giovane,e pure perche' gli voglio un gran bene!!!!!!!
    Scusami per lo sfogo....ma so che con te posso farlo....
    I tuoi post sono sempre interessanti e anche se non faccio uso di questi prodotti per me e' sempre un piacere leggerti.....
    Le musiche che hai scelto sono favolose e poi io sono innamorata Di Alda Merini....un esempio di donna unica e forte nella sua fragilita'....Buona domenica ate e atutti i tuoi cari!!!!!!!raffaella

    RispondiElimina
  8. Cara Raffaella incrocio tutto l'incrociabile per tuo suocero, moltissimi pensieri positivi e una preghiera. Sei sempre cara ♥ Sono molto felice che ti piaccia Alda Merini, per me leggerla è come bere acqua, respirare...è basilare. Buona domenica anche a te e ai tuoi cari♥

    RispondiElimina
  9. Perchè perchè perchè?? Io mi trasferisco a Salisburgo ora!!! Saranno mai anche qui? Speriamo visto che già la linea nei negozi del gruppo appare...

    Bellissimo post..nel senso di post e di posto! E quello zucchero filato cenerino.. waa che immagine stupenda! Ciao ciao!!

    RispondiElimina
  10. Cara Jè Ale io ho comperato un decimo di quello che ho visto, avrei fatto razzia! Io spero vivamente che i buyer italiani della Despar aprano il mercato ancora di più...la pasta è buona, ad esempio. E soprattutto non ha chissà cosa dentro, intendo in termini di addensanti o zuccheri aggiunti...la pasta è un carboidrato perchè aggiungerci zucchero??? I misteri della Rue Morgue erano più chiari...il punto focale è la concorrenzialità, l'attenzione alle materie prime (molto spesso biologiche e controllate), l'etichettatura da manuale...e forse prima di criticare il Codex Alimentarius dovremmo contare fino a dieci...ed in più non pensano solo al senza glutine, ma anche al lattosio con tanto di limite...purtroppo in moltissimi, oserei dire troppi prodotti senza glutine è presente lattosio...per diversi motivi. E' spesso utilizzato come addensante, ma se persino dai farmaci da banco lo hanno tolto, fare un passetto e non utilizzarlo nei prodotti senza glutine è difficile??? Davvero??? Me lo chiedo perchè ci sono ditte che non lo usano e fanno ottimi prodotti...

    RispondiElimina
  11. Cara Fabi, finalmente riesco a passare da te x leggere questo post di cui un uccellino parlava ;)
    Per fortuna che le foto di Salisburgo (che anche a me è piaciuta tantissimo ma l'ho vista d'estate) addolciscono l'amarezza relativa all'altro discorso. Resto del parere che bisognerebbe "muoversi" tutti insieme in qualche modo!
    Un abbraccio e buonanotte con Mozart (chi meglio di lui?)

    RispondiElimina

Grazie! ogni commento è graditissimo e tornate a rileggere le risposte ;-) Buona lettura e a rileggervi presto