venerdì 23 dicembre 2011

Natale 2011...gli auguri e le parole come le stelle...tanti e tante...

Mi scuso per l'augurio cumulativo, ma non voglio dimenticare nessuno.
A tutti i miei amici vicini e lontani, alle amiche e agli amici bloggers, a quelli che passano di qua, a chi mi vuole bene, a chi non me ne vuole, a chi mi sopporta e a chi no...a chi ogni giorno mi fa capire il senso di questo viaggio...a chi questo viaggio lo continua nel mio cuore,  lascio i miei auguri per Natale:
Che serenità e armonia siano nei vostri cuori...
Che questo viaggio non vi porti alla stella che desiderate, ma che vi faccia capire il frutto dei vostri passi...
Che ogni giorno sia davvero Natale: accoglienza e amore infiniti.

Vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno fatto arrivare i loro auguri, il loro affetto, i loro pensieri. Grazie davvero! 

 E' NATALE

E' Natale ogni volta che sorridi
a un fratello e gli tendi una mano.
E' Natale ogni volta che rimani
in silenzio per ascoltare l'altro.
E' Natale ogni volta che non accetti
quei principi che relegano gli oppressi
ai margini della società.
E' Natale ogni volta che speri
con quelli che disperano
nella povertà fisica e spirituale.
E' Natale ogni volta che riconosci con umiltà i tuoi limiti e la tua debolezza.
E' Natale ogni volta che permetti al Signore di rinascere per donarlo agli altri."

Madre Teresa di Calcutta
LA NOTTE SANTA

- Consolati, Maria, del tuo pellegrinare!
Siam giunti. Ecco Betlemme ornata di trofei.
Presso quell'osteria potremo riposare,
ché troppo stanco sono e troppo stanca sei.
Il campanile scocca
lentamente le sei.

- Avete un po' di posto, o voi del Caval Grigio?
Un po' di posto per me e per Giuseppe?
- Signori, ce ne duole: è notte di prodigio;
son troppi i forestieri; le stanze ho piene zeppe.
Il campanile scocca
lentamente le sette.

- Oste del Moro, avete un rifugio per noi?
Mia moglie più non regge ed io son così rotto!
- Tutto l'albergo ho pieno, soppalchi e ballatoi:
Tentate al Cervo Bianco, quell'osteria più sotto.
Il campanile scocca
lentamente le otto.

- O voi del Cervo Bianco, un sottoscala almeno
avete per dormire? Non ci mandate altrove!
- S'attende la cometa. Tutto l'albergo ho pieno
d'astronomi e di dotti, qui giunti d'ogni dove. 
Il campanile scocca
lentamente le nove.

- Ostessa dei Tre Merli, pietà d'una sorella!
Pensate in quale stato e quanta strada feci!
- Ma fin sui tetti ho gente: attendono la stella.
Son negromanti, magi persiani, egizi, greci...
Il campanile scocca
lentamente le dieci.

- Oste di Cesarea... - Un vecchio falegname?
Albergarlo? Sua moglie? Albergarli per niente?
L'albergo è tutto pieno di cavalieri e dame
non amo la miscela dell'alta e bassa gente. 
Il campanile scocca
le undici lentamente.

La neve! - ecco una stalla! - Avrà posto per due?
- Che freddo! - Siamo a sosta - Ma quanta neve, quanta!
Un po' ci scalderanno quell'asino e quel bue...
Maria già trascolora, divinamente affranta...
Il campanile scocca
La Mezzanotte Santa.

Guido Gozzano
Edelweiss
Questa poesia l'imparai a memoria quando ero in quarta elementare, mi ricordo che era la quarta perchè  fu l'ultimo Natale che passammo con la maestra Edelweiss, che smise di fare la maestra e divenne vigilatrice...rileggerla mi fa ancora tanta tenerezza.

Do they know it's Xmas time?
You better watch out, you better not cry...
On the first day of Xmas my true love sent to me...
On the second day of Xmas my true love sent to me...
Gabriel's Message...

A tutti
Buon Natale

9 commenti:

  1. Ricambio gli auguri con stima e sincerita'....perche'il Natale possa essere motivo di serenita',di pace e di armonia dentro...Che nei vostri cuori possa fiorire amore e pace....e che con l'arrivi del nuovo anno...molte tue domande possano avere una risposta....sai dai tuoi post ho imparato tanto...e spesso con te,anche solo attraverso il pc,ho condiviso le tue stesse rabbie,mi hai fatto crescere e maturare....per questo ti ringrazio!!!!!
    Un abbraccio virtuale!!!!!e.....AUGURI A TUTTI I TUOI CARI!!!!!!!
    rAFFAELLA!

    RispondiElimina
  2. tanti affettuosissimi e gioiosi auguri Per un santo Natale, che sia portatore di pace e speranza per te e tutta la tua famiglia.
    SPero tu lo stia trascorrendo nella letizia. Ti mando un forte abbraccio e un bacio, grazie di tutto

    RispondiElimina
  3. tutti insieme appassionatamente..che meravigliaaa! Auguri bellezza!

    RispondiElimina
  4. un abbraccione e ancora tanti auguri per un anno migliore! :-)

    RispondiElimina
  5. tanti tanti cari auguri per un felicissimo 2012 pieno di ogni bene,Bacioni

    RispondiElimina
  6. Tantissimi auguri a te e famiglia. Che il nuovo anno possa portare per tutti serenità.

    RispondiElimina

Grazie! ogni commento è graditissimo e tornate a rileggere le risposte ;-) Buona lettura e a rileggervi presto