mercoledì 13 maggio 2015

Naan di Jamie Oliver senza glutine senza lattosio senza proteine del latte con lievito madre per #Foodrevolutionday.


"Il Lone Cypress mica ce l'hanno solo in California..."
"E' il sole che ti fa male? Non è che ti sei beccata una insolazione ed il cervello è in tilt?" mi apostrofa la voce a bitchy.
"Ma no! E' che di fronte alla meraviglia degli scorci che questo sentiero ha, il flusso dei ricordi mi riporta indietro, fino in California..."
"Flusso dei ricordi? No... mi sa che è davvero insolazione..." ribatte la voce a bitchy.
"Ti stai rivelando sempre più donna senza poesia...sappilo..."

Dopo più di dieci anni, domenica scorsa, in occasione della gita a Trieste per la Mini Maker Faire (#TMMF), siamo andati a passeggiare sul sentiero Rilke, che parte da Duino e termina a Sistiana. Il sentiero si snoda lungo le falesie di Duino, riconoscibile per il castello che si staglia sospeso tra cielo e mare. Questo sentiero prende il nome dal poeta Rilke, autore delle Elegie Duinesi, ed è un vero gioello naturale. 
L'ultima volta che ci siamo stati il nostro cucciolo d'uomo era in passeggino; adesso è un ragazzo.
E' stata una splendida riscoperta, nonostante ci siano stati dei cambiamenti, ma la poesia delle rocce, del bosco e del mare intorno riscalda ancora il cuore, anche più del sole. 
Certo, non è la 17 mile Drive, è solo un sentierino, molto sassoso e stretto, proprio in cima alle falesie, ma regala all'occhio momenti di pura e semplice bellezza. 
Tanti anni fa, ne scrissi anche in uno dei fora di cucina che frequentavo...chissà mai dove sarà finito il racconto. Comunque, il sentiero è sempre lì e merita di essere passeggiato almeno una volta nella vita.
Con nel cuore ancora le suggestioni e i panorami di questa bellezza, ho iniziato la settimana, con un troppissimo lunedì. 
Quindi, per consolarmi un po', che faccio?
Panifico.
In occasione del #foodrevolutionday di Jamie Oliver, ho provato a fare i suoi naan, ma ovviamente con tutti i miei senza e con l'esubero di lievito madre.


Naan di Jamie Oliver 
senza glutine senza lattosio senza proteine del latte con lievito madre per #Foodrevolutionday
 Sourdough Jamie Oliver's Incredible Naan Breads 
gluten free dairy free milk proteins free for #Foodrevolutionday

Ingredienti
per 6 naan

100 g di lievito madre senza glutine in esubero
250 g di farina per pizze Nutrifree
30 g di olio di riso
3 cucchiai colmi di yogurt di soja compatto bio senza zucchero
5 g di sale fino
1 cucchiaino di sciroppo d'agave
100 ml di acqua tiepida

ciotola della planetaria Kenwood, frusta a gancio, bilancia, ciotola, leccapentola, mattarello, capiente padella antiaderente, spatola, piatto da portata

*ancora una volta ricordo che: per i celiaci e le persone gluten sensitive bisogna accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE come da regolamento CE 609/2013, che sostiuisce il regolamento CE 41/2009, da D.L 111/1992, da Regolamento di esecuzione CE 828/2014 e nota del Ministero della Salute prot. 600.12/A32/2861. Inoltre, per ulteriori informazioni leggere anche qui e non dimenticare mai il discorso sulle tracce contaminazioni e cross-contaminazioni. Per il lattosio e le proteine del latte controllare sempre le etichette e le diciture in esse presenti.


Procedimento

Ho pesato, nella ciotola della planetaria, il lievito madre e la farina.
Ho poi aggiunto l'olio di riso, l'acqua, lo yogurt di soia e anche lo sciroppo d'agave.
Ho cominciato ad impastare a bassa velocità.
Poi ho aggiunto il sale e ho cominciato ad impastare a velocità sempre più alte.
Una volta amalgamato il tutto, la pasta l'ho messa a riposo 1 ora a temperatura ambiente e dopo l'ho depositata in frigo per una notte.
Al mattino ho tirato fuori l'impasto dal frigo e l'ho lasciato 4 ore a temperatura ambiente.
Poi, l'ho messo su un piano infarinato.
Ho sgonfiato l'impasto e ho fatto una piega; poi ho porzionato l'impasto in 6 parti.
Ho fatto scaldare intanto una padella capiente e antiaderente.
Ho steso ogni pallina in un ovale.
Poi, ho messo un ovale per volta nella padella calda e ho fatto cuocere per circa 6 minuti in tutto, girando il naan a metà tempo.


Ottimi! Sono fantastici anche da soli.
Penso che anche questa ricetta entrerà nella lista del "mai più senza".

Con questa ricetta, partecipo a  Panissimo#30, ospitato da Sandra, che è anche una delle due ideatrici di questa iniziativa bellissima, l'altra è la bravissima Barbara.


Se vi sono piaciuti i naan, perchè non partecipate al #Foodrevolution Day?
Ecco il recap:
1) andate sul post della torta alle amarene presente qui, sul mio blog e scegliete tra le ricette di Jamie Oliver lì proposte
2) le fate senza glutine e senza latte, come da istruzioni
4) mettete nel vostro post il banner che potete scaricare direttamente dal post suddetto o qui
5) mettete il banner anche sul vostro blog
6) usate i due hashtags #foodrevolutionday o #foodrevolutionday2015 nel vostro post,

7) lasciate il vostro link nel post della torta alle amarene e poi io, in qualità di ambassador e di vicepresidente dell'associazione Gluten Free travel and Living, farò tutto il resto


Buon appetito


1 commento:

  1. ma quanto sono belli!!! con lievito madre poi saranno davvero mitici! bravissima cara, bella anche la foto!!!

    RispondiElimina

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D