mercoledì 22 gennaio 2014

Per l'EAT PARADE 2013 la mia Frolla di Montersino senza glutine senza uova senza lattosio senza latte vaccino

Partecipo volentieri anche quest'anno all'iniziativa di Milla EAT PARADE 2013


Dovendo  scegliere tra le mie ricette del 2013, sulla base di quanto son state visualizzate, due si tallonano fra di loro La pasta al forno con cavolfiore e la Frolla di Montersino senza glutine senza uova senza lattosio senza latte vaccino.
Le migliaia di visualizzazioni per queste due ricette mi lascian senza parole e mi fa solo dire 
 GRAZIE 

Sono molto affezionata a queste due ricette: la prima perchè è una ricetta del cuore, me la diede una mia amica di forum che ricordo sempre con affetto, Paola Petrini, e la seconda perchè è stato un esperimento riuscitissimo ed ogni volta che la leggo mi dà la carica giusta per continuare a divertirmi in cucina!
Per chi l'avesse persa, ecco la ricetta!


Riporto così come si trova nel blog
" Ingredienti
165 g di maizena (amido di mais) §
60 g di fecola di patate §
120 g di farina di riso §
6 g di xantano§
200 g di zucchero
70 g di olio di riso
70 g di acqua
la scorza grattuggiata di un limone bio
8 g di lievito
farina di riso per spolverare
confettura di fragole fatta da me
§ per i celiaci e le persone gluten sensitive: accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE come da regolamento CE 41/2009 e non dimenticare mai il discorso sulle tracce cross-contaminazioni.
Procedimento

Il chaltron touch più grande: ho messo tutto nella planetaria, con il gancio a K in acciaio, ho lasciato che si formasse piano piano un impasto che ho spolverato con dell'altra farina di riso, diciamo circa 40 g, per ottenere poi la palla di impasto. Nella ricetta originale glutinosa è previsto un tempo di riposo in frigo fino all'indurimento, poi una breve rilavorazione.
La mia versione sglutinata non prevede riposo in frigo e lavorazione diretta.

Ho usato uno stampo da 22, ho steso la frolla sulla carta forno, ho poi steso la confettura, ho finito poi la crostata con cordoncino e griglia. Ho messo il tutto in forno caldo a 180° C, ho usato la funzione ventilato con resistenza inferiore perchè poi con la restante frolla ho fatto delle stelline, dieci in tutto, che ho cotto assieme alla crostata. Le stelline sono pronte quando le punte sono colorite, per la crostata ho aspettato che prendesse colore, direi che ci saran voluti 30-40 minuti massimo
Ah! le stelline poi le ho accoppiate con la nutella due a due come mi aveva suggerito la mia amica Paula  "






Siccome la frolla a casa mia piace, questa sorpresina sarà presto sul blog ;-)


Buona giornata e sorrisi a profusione :-D

28 commenti:

  1. Risposte
    1. grazie mille!
      Buona serata cara e a rileggerci presto sempre tra ricette, pensieri e sorrisi :-D

      Elimina
  2. Grazie per aver partecipato anche quest'anno, regole tutte rispettate, A presto :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per la nuova raccolta!
      A rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi :-D

      Elimina
  3. Cara Fabi, immagino quanto buonissimi sono!!!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso, buona serata e a rileggerci presto sempre con un bel sorriso :-D

      Elimina
  4. e finalmente riesco a commentare!!! sono a casa , malata e libera di accedere a internet senza limitazioni!!! cara favi il tuo blog è uno scrigno prezioso come te! ti abbraccio forte e complimenti per tutto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi dispiace che tu sia a casa malata :-(.
      Riguardati e riposati!
      Grazie per le belle parole.
      A rileggerci presto sempre tra ricette, pensieri, libri e tanti sorrisi <3

      Elimina
  5. bella questa frolla. quindi è senza emulsione preliminare, se capisco bene.
    mi piace :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, Gaia. Non essendo presenti le uova, non serve fare nessuna emulsione e si può procedere direttamente con l'impasto.
      Buona serata e a rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi :-) <3

      Elimina
  6. Un dolce favoloso, golosissimo, complimenti!!!!
    Ciao, a presto ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anisja
      grazie!
      Buona serata e a rileggerci presto sempre tra ricette e sorrisi

      Elimina
  7. Ciao. Mi piacciono le stelline e i biscotti! Se volessi fare dei biscottini salati...basterebbe togliere lo zucchero e metterci un pò di sale? Al posto dell'acqua metterei passata di pomodoro. E origano. Che vengano bene? .... dubbio...

    RispondiElimina
  8. Ciao Francesca la quantità di sale sarebbe troppo poca per bilanciare l'aver tolto lo zucchero. Però potresti provare a guardare tra i menù proposti su GFTL, perchè mi sembra ci sia una ricetta di biscotti salati.
    Quelle che ho fatto io non le ho ancora pubblicate :-(
    Dici che magari dovrei farlo?

    RispondiElimina
  9. Una ricetta di biscotti salati? Nel senso, UNA SOLA ricetta su GFTL?
    Eh , allora sì se hai buoni esperimenti salati PER FAVORE PUBBLICA :-))
    A me farebbe piacere...ma magari anche ad altri spero. In quest'ultimo periodo sto sperimentando "gusto pizza" come si può intuire. Ma mi va bene tutto!

    RispondiElimina
  10. in questa frolla neanche sembra manchino tutti quei ignredienti citati...è davvero invitantissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora sono contenta di averla riproposta!

      Elimina
  11. spettacolare questa frolla,mai provato con farine naturali...devo provare se è questo il risultato......e non vedo l'ora di conoscere l'ultima ricetta :D a presto e tanti sorrisi <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary! Anche io ti seguo...il blog roll c'è, anche se non si vede :-D
      La frolla la faccio sempre con farine naturali, certo c'è bisogno di qualche g di xantano, però i risultati mi piacciono di più :-D

      Elimina
  12. aa e sai che faccio...ti aggiungo tra i blogroll :D

    RispondiElimina
  13. wooow, questa frolla sembra spettacolare...ovviamente ti rubo la ricetta è la provo, quando mi capita più una frolla bellissima priva di glutine, uova e lattosio ;)
    buona giornata a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Audrey!
      grazie per il complimento alla frolla :-D
      A questo servono i blog: si sperimentano ricette che possono poi essere utili a chi deve cucinare con tanti SENZA :-D

      Elimina
  14. di questa tua versione sarà contento anche montersino :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gunther!
      Vuoi che Montersino conosca questo mio piccolo blog?
      Naaa...però con orgoglio dico che ho fatto onore alla sua ricetta sglutinandola :-D

      Elimina
  15. fantastica questa ricetta, dobbiamo assolutamente provarla!!! e siamo davvero curiosi di saperne di più su quei bellissimi biscotti...!!! a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille! La ricetta dei biscotti è stata pubblicata, spero vi piaccia!
      A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D

      Elimina
  16. le immagini di questo post parlano, anzi chiamano a gran voce....prendimi e mangiami!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima!
      Te ne offro una fetta o un biscotto, anche se solo virtuale...un giorno, chissà...
      Sorrisi a profusione!

      Elimina

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D