martedì 24 settembre 2013

Risotto al salmone affumicato e profumo d'aneto per Indovina la ricetta, Name the Recipe, senza glutine senza lattosio senza latte vaccino

Adoro passeggiare per il web e la blogsfera, quando il tempo cronologico me lo permette.

Adoro vedere allestimenti, decorazioni, impiattamenti et cetera...ma poi una domanda si fa strada nella mia mente con la forza delle insegne luminose del Montecito di Las Vegas: 
ma quanto tempo ci vuole?

Solitamente la domanda la pone la voce a, quella acida, dalle arterie polemiche, quella che immagino vestita sempre di velluto nero, con ruches di pizzo e fili di perle a circondarle la gola, sopracciglia ad ala di gabbiano e artigli d'aquila nella voce...
Chi di noi non ha un alter ego bitchy?
Voi non l'avrete, ma io sì...

A smorzare la verve polemica sorge l'ingenua voce b, quella con gli occhioni grigi e grandi, carina ma scialba, il sorriso sempre sulle labbra, un po' stucchevole, quasi irritante...sia chiaro, voglio bene alla mia voce b, però trovo seccante la sua tranquillità ed il suo impegno nel rassicurarmi che in fondo anche io potrei allestire/decorare/impiattare/fotografare, basta un po' di organizzazione...in fondo...

"Molto in fondo..." - dice la voce a
"Disfattista!"- risponde la voce b
"Realista!" - ribatte la chaltron woman, che poi sarei io

Ogni tanto mi trovo a dover dar ragione alla voce a ;-) ... non ho il physique du rôle dell'allestitrice/decoratrice/impiattatrice/cuoca/fotografa...il mio è un altro  physique du rôle, la mia è una cucina d'emergenza...che deve essere sana, gustosa, con tutti i senza del mondo, che vada bene a tutti e tre, fantasiosa e soprattutto rapida!
Ecco come è nata questa ricetta ;-)


Risotto al salmone affumicato e profumo d'aneto senza glutine senza lattosio senza latte vaccino
Risotto with smoked salmon and dill gluten free dairy free cow milk free



Tempo: 20 minuti impiattamento incluso 
Grado di difficoltà: nessuno a meno che non si debba pescare il salmone 

INGREDIENTI per tre persone (The english recipe down below)

240 g di riso carnaroli*
una cipolla bionda a fettine sottili
100 g di salmone affumicato scozzese*
aneto, anche secco*
olio di riso
acqua q.b
sale
grappa, meglio se di monovitigno Gewurz Traminer 1 bicchiere

* per i celiaci e le persone gluten sensitive: accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE come da regolamento CE 41/2009 e non dimenticare mai il discorso sulle tracce cross-contaminazioni.

PROCEDIMENTO

In una capace casseruola -  io ne uso una che è tipo wok, ma in acciaio inox - metto a cuocere la cipolla con un po' di olio di riso e un po' d'acqua.
Scaldo dell'acqua (500 ml circa) nel MW. Ci aggiungo una parte di grappa.
Una volta che la cipolla si è appassita, aggiungo il riso, lo tosto con la grappa, aggiungo il sale e poi porto a cottura con l'acqua.
A metà cottura, aggiungo il salmone affumicato che ho tagliato a listarelle.
Aggiungo acqua se e quando necessario, controllo il sale.
Poco prima della fine cottura, aggiungo ancora un po' d'olio di riso e l'aneto.
Il risotto deve restare morbido.
A cottura ultimata, lo metto nei piatti e servo.

Una ottima insalata mista e/o degli spinaci scaltriti...la cena è servita!
Gustare con un buon vino a scelta, ma bere con moderazione ;-)

Anche per questa volta: chaltron vibe rulez! 

Il vincitore del gioco Indovina La Ricetta...Name the Recipe: vi siete avvicinati, era un risotto! Però era difficile indovinare il resto ;-)
A giudizio insindacabile, per essersi avvicinata più degli altri la vincitrice è Eleonora e riceverà il suo cadeaux al più presto, sperando sia cosa gradita.
E ci rivediamo presto con la seconda puntata!

English version: RISOTTO WITH SMOKED SALMON AND DILL GLUTEN FREE DAIRY FREE COW MILK FREE

Cooking time:20 min
Difficulty: none, unless uo've to angle the salmon

INGREDIENTS for three persons

240 g Carnaroli Rice, which is the best for risotto
thin slices of one onion
100 g Scottish smoked salmon
dill, even dried
Rice oil
water q.s.
salt
1 glass grappa, the best is single vine variety  Gewurz Traminer

In a large pan suitable for risotto put the thin onion slices with rice oil and a bit of water. The onion slices shoud cook slowly till they are seared.
Cut the smoked salmon in thin slices.
In the MW heat the water (500 ml more or less) and add 1/3 of the grappa.
Then add the rice and sauté it with 2/3 of grappa.
After having sautéed it, add a part of water one ladle per time and let the rice cook, constantly stirring. 
Add the water every time the previous ladle has been thoroughly absorbed.
Adjust with salt, but be careful! Smoked salmon is salty ;-)
When reaching the middle of cooking time, add the thin slices of smoked salmon.
Let the risotto cook, constantly stirring and adding water when needed.
Risotto must be "al dente" but "all'onda", that is creamy and nice.
At the end, just two minutes before, add the dill, adjust salt and add a bit of rice oil. Stir well so the result will be creamy and oozy.
Serve immediately in bowl dishes and...have a nice supper!
With a side mixed salad or sautéed spinaches it's a whole meal ;-)
Drink a good wine of your choice, but drink moderately ;-)

26 commenti:

  1. Risposte
    1. però l'idea di Niccolò era meravigliosa!

      Elimina
  2. Cara Fabi, mi pare che questo risotto deve essere molto buono! con sapori raffinati.
    Ciao e buona giornata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Tomaso! Buona giornata a te e a rileggerci presto!

      Elimina
  3. Non ci crederai ma proprio ieri abbiamo un risotto fatto come il tuo con l'aneto (secco), però sfumato con la vodka! :D
    E comunque si perde tanto tempo, ma non tanto quanto sembrerebbe! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheheh...non a caso sostengo le convergenze evolutive culinarie ;-)
      Ho molte ricette in archivio che aspettano solo di essere pubblicate e non ho tempo! Io cucino di solito per cena e spesso arrivo anche a casa dopo l'orario di cena, quindi spetta al consorte imbandire la mensa ;-) Nel fine settimana faccio quello che posso, magari sperimento pure, ma...tempo per fare certe creazioni belle che vedo non ne ho...magari se rimango senza lavoro sì...avrò tanto tempo da dedicare anche al blog ;-)

      Elimina
  4. che cremosità invitante...fame!!!!!!!..ciao ciao. baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Simona! un posto a tavola da me c'è sempre!

      Elimina
  5. per le foto io non sono certo una food stylist, anzi, il termine mi fa pure un po' orrore, però ho un angolino a casa molto luminoso,e così le foto le faccio tutte lì.
    tiro fuori una tovaglia, prendo un piatto, e faccio la foto lì. il tutto molto veloce. unico inconveniente: il luogo suddetto è la scrivania di mia figlia, che protesta sempre un po'.
    per il resto, niente cavalletti, niente capacità fotografica, niente di niente. e ovviamente, molto accontentarsi. poi c'è chi lo fa di mestiere, ma non è il mio caso.
    passando alle cose serie, quelle di sostanza, il tuo risotto grapposo salmonoso mi piace molto!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenta gaia, non sotto-stimarti ;-)!
      A me piace la fotografia in senso ampio, mi piace fotografare in senso ampio, poi quello che fotografo può piacere o non piacere. L'approccio luterano rulez!
      Di mestiere come te faccio altro, e forse presto mi toccherà fare altro ancora, ma in questo post mi riferivo al fatto che il 90% delle volte cucino perchè dobbiamo alimentarci e personalmente voglio divertirmi anche all'interno del "dobbiamo alimentarci".
      Per "dobbiamo" intendo la mia famiglia tutta.
      Ora per quel 90% di volte che cucino il tempo cronologico, timerizzato, cronometrato è poco, il tempo di un risotto :-)
      Poi quando l'esperimento culinario del momento mi sembra anche venuto bene e presentabile, in pochi millisecondi provo a fare le foto nell'unico angolo della cucina che sembra essere adatto, ovvero davanti alla macchina del caffè :-D
      La classe della chaltron woman :-D

      Elimina
  6. Ciao cara!!!! Ecco cosa vorrei per pranzo... il tuo risotto!!!!!! Così cremoso ed invitante, altro che allestimenti!!!!!!!!!!
    Un bacione grande, buona giornata!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory, un abbraccio grandissimo e a rileggerci presto, ho almeno una decina di tue ricette da rifare nella mia wish list e non mi sono messa in pari con i tuoi aggiornamenti :-D

      Elimina
  7. caspita che bel risotto! e te lo dicono entrambi i miei lati...a e b ;-) e entrambi i tuoi mi piacciono!! baciiii

    RispondiElimina
  8. Ecco, io faccio parte di quelle blogger che fotografano il loro piatto in cucina, appena impiattato, sul "tavolo da lavoro", niente coreografie, niente cavalletti o altro ma solo luce che è sotto il pensile e tac, foto fatta. Niente vocine interne che litigano anzi...ho quelle esterne che hanno fame e devo anche sbrigarmi prima che il contenuto del piatto si raffreddi....
    Le tue fotto invece mi piacciono molto, sono precise, bravissima. Questo risotto sembra far fuoriusciere la sua fragranza e la sua bontà persino da uno schermo.

    Baciottoni da me

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia! Ti ringrazio per il tuo commento. Mi ritrovo nelle tue parole, perchè le mie voci esterne sono piuttosto brontolone e sarcastiche :-D Però non le cambierei con nessun altro!
      A rileggerci presto <3

      Elimina
  9. Ciao Fabi che piacere risentirti! Ho fatto un giretto sul blog, era tanto che non passavo, e mi sono divertita a leggere qua e là non solo le ricette ma anche le cose che scrivi, mi piacciono. Questo risotto anche con tutti i suoi senza è veramente buono e quella grappa ci sta proprio bene! Bacione a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille Carla! Ci leggiamo presto. buona serata ;-)

      Elimina
  10. cremoso al punto giusto, adoro i risotti !

    RispondiElimina
  11. Bello! Ma sai che il tuo blog mi era finito infondo alla lista???
    Perché poi? Sono in ordine alfabetico...e io che pensavo non stessi più pubblicando :(
    Questo risotto mi ispira da morire, mi sa che te lo copio :)
    Baci

    RispondiElimina
  12. Grazie Fabiana!!! Penso proprio che proverò a farlo nel fine settimana!!! A presto!


    Ti linko qui ricetta gluten free, visto che stanno già arrivando i primi carciofi!
    http://www.gusti-tuscia.it/ricette/163-torta-di-riso-e-carciofi-.html
    Eleonora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Chiara, Anna Lisa e Eleonora! A rileggerci presto. Buona serata

      Elimina
  13. anche io di fronte a delle foto di piatti rimango incantato anche di fornte a preparazione elaborate io non ce la potrei mai fare, ma credo che la passione faccio superare tutto anche se il tempo ci vuole, ma i blogger capiscono anche da una foto non bella quando la ricetta vale , sanno fare questa differenza
    intanto stasera mi godo il tuo risotto al salmone ai miei figli il salmone non piace ma nella pasta o nel riso invece si

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gunther, la mia amica di rete Alessandra ha "rifatto" questo risotto e lo ha gustato ;-) spero vi sia piaciuto!
      E' un vero risolvi cena :-)
      A rileggerci presto

      Elimina
  14. Ti confesso che preferisco di gran lunga ricette come la tua, facilmente replicabili e soprattutto sane e gustose!

    Anche io spesso mi faccio tante domande! Ma alla fine mi rispondo da sola, io cucino e un secondo prima di cenare faccio la foto, poi ficco il piatto sotto il naso del marito.....di più non posso fare!

    RispondiElimina
  15. Ciao Fabi ! questo risotto mi ha fatto pensare al Natale perché noi il salmone lo mangiamo durante le feste.... vale la pena di fare un'eccezione deve essere buonissimo !! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  16. @ Artù ho capito che il mio essere basic, minimal o che dir si voglia serve! Arrivare a casa e imbastire un pranzo e una cena in velocità è tipico dei nostri tempi, farlo divertendosi è un optional che ci piace assai ;-) Tu fai delle cose meravigliose, devo venirti a trovare più spesso!
    @ Rossella ciao carissima! Il salmone è un pesce che al cucciolo piace e quindi cerco di utilizzarlo spesso in cucina e non solo nelle feste! Un bacione e a rileggerci presto

    RispondiElimina

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D