lunedì 14 dicembre 2009

I biscotti di Alda Muratore...I miei biscotti dell'avvento numero 9 ... Alda Muratore's Christmas Lebkuchen



Biscotti di Natale anche da appendere all’albero

La ricetta è di Alda Muratore. Una vera garanzia! 
Ogni anno li faccio e li trovo magnifici, molto natalizi. 
Decorazione classica classica: mandorle e mezze ciliegie candite messe prima della cottura, le mandorle devono restare chiare.
Decorazione classica: glassa bianca densa molto coprente e zuccherini colorati. 

Quest’anno mi sono sbizzarrita in forme e glasse, glassa cioccolato bianco e glassa cioccolato fondente e forme natalizie e non!

Ecco la ricetta.
Biscotti Lebkuchen da appendere all'albero di Alda Muratore
Alda Muratore's Christmas Lebkuchen
Ingredienti

200 g di burro,
500 g di miele, non miele industriale,possibilmente aromatico, ideale è quello di castagno (un'anno ho usato anche io il miele di castagno,ma preferisco il miele di acacia),
250 g di zucchero,
3 cucchiaini di spezie in polvere, cioè cannella chiodi di garofano, noce moscata e anice (poca) (io generalmente non la metto mai),
1 bustina di lievito per dolci, 
15 g di cacao, 
1200 g di farina per dolci, 
2 uova grandi extrafresche cat. 0.

Procedimento

In una pentola mettere zucchero e cacao setacciati, il miele, il burro e le spezie e far fondere a fuoco basso, amalgamare bene e far raffreddare a temperatura ambiente, ma mi raccomando deve restare fluido, non deve raddensarsi.
In una terrina capace mescolare lievito e farina setacciati assieme, poi al centro sbattervi le due uova, aggiungere poi il composto con il miele tutto in una volta e amalgamare con un cucchiaio di legno con la farina e continuare poi ad impastare con le mani o con il robot (io faccio sempre con le mani). 
Una volta che la pasta è ben liscia, lasciarla riposare in una terrina, coperta con pellicola trasparente e farla riposare una notte. 
Il giorno dopo stendere la pasta non troppo sottile, ritagliare con le formine ed eventualmente fare il buco (grande perché in cottura si restringe). 
Cuocere a forno moderato, non lasciarli brunire. 
Questi biscotti sono migliori dopo qualche giorno.



Io di solito li cuocio 7-8 minuti max in forno ben caldo 180°. 
Inoltre per mio personale gusto, e vedo che chi li riceve gradisce molto, la dose di cacao che uso è di 70 g e con le spezie abbondo a naso.

Fateli perché son davvero buoni, oltre che davvero bellini.

Anche quest'anno saranno tra i biscotti da regalare, e visto che è tempo da neve riscalderanno sicuramente casa con il loro profumo!
Magari ne faccio metà dose, anche erchè avrei in programma anche altre ricette.
Si accettano suggerimenti per una versione senza glutine ;-)



4 commenti:

  1. sei la regina dei biscotti...un bacione
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. ma che bella che sei in versione natalizia! grazie per il complimento, ma sono una regina piuttosto chaltron che si applica molto :-DDDD

    RispondiElimina
  3. bellissima questa ricetta... mi pare di sentirli, con un fondo amarognolo e speziato come solo i biscotti natalizi teteschi possono avere, fero? :-)

    per la versione gluten free:
    1) banale banale: sostituire alla farina un mix consentito :-)

    2) più articolata: sostituire alla farina un mix 33% fioretto di mais e 66% farina di riso?

    RispondiElimina
  4. OH JA! il profumo ti riempe la casa e ti fa davvero venire voglia di Natale.
    Per il mix gf, mi paice la seconda scelta ;-) pero' aggiungerei un terzo di farina gf normale che ne dici?

    RispondiElimina

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D