domenica 8 agosto 2010

Torta fresca ricotta e mirtilli Casa Alice senza glutine senza latte vaccino...dall'archivio ... Casa Alice's Blueberry and ricotta cake gluten free cowmilk free

Sempre dal mio archivio…questa ricetta fu postata da .nima sul forum “L’angolo di Chicca” e la sottoscritta la rifece in versione gluten free e milk free.

Torta fresca ricotta e mirtilli Casa Alice senza glutine senza latte vaccino
Casa Alice's Blueberry and ricotta cake  gluten free cowmilk free

Ingredienti

500 g ricotta ovina (o di bufala o di capra o di soja)
3 cucchiai di farina senza glutine, io ad esempio usai solo farina di riso
200 g di zucchero di canna
4 uova  grandi extrafresche cat. 0
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di vanilla bourbon tritata oppure zucchero vanigliato o se proprio non ce n’è, vanillina (anche se meglio utilizzare l’aroma naturale che il prodotto di sintesi)
1 limone le zeste (quindi solo limoni bio)
succo di ½ limone
a piacere mezza bustina di lievito consentito.
ho usato una tortiera da 24 cm con cerniera
Per la salsa di mirtilli o frutti di bosco:
200 g mirtilli o frutti di bosco misti (che io ho preferito e continuo a preferire ai soli mirtilli)
100 g zucchero di canna
1 limone le zeste (quindi solo limoni bio)

Procedimento

per la salsa uso la mia solita e ben sperimentata "non ricetta" ovvero 450 g di frutti di bosco surgelati Asiago food (a mio modestissimo parere sono i migliori) in una padella capace, copro con 8-10 cucchiai di zucchero di canna e le zeste, lascio sciogliere lo zucchero a fuoco medio, assaggio e se necessario aggiungo 2-3 cucchiai ancora finchè sento che non lega più i denti, poi lascio andare fino al bollore, spengo e lascio intiepidire.
All'inizio sembra molto molto liquida, intiepidendosi è perfetta e si mantiene benissimo.
Io però son sempre convinta che siano i frutti di bosco di questa marca che fanno davvero la differenza.
Questo ovviamente se non si hanno a disposizione frutti di bosco freschi!
Ed ecco l’impasto della torta!
Montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
Unire la ricotta ben asciutta e setacciata**.
Unite quindi la farina, gli aromi e per ultimi gli albumi montati a neve.
Versate il composto in una teglia precedentemente imburrata ed infarinata e infornate per 40 minuti circa a 180°.
Servite la torta ricoperta di salsa, facendola penetrare bucherellandola con uno stecchino.
La torta viene piuttosto bassa ma comunque morbida e profumata, perciò aggiungere o non aggiungere il lievito non è un dilemma shakespeariano che potrebbe inficiare il risultato ;-).
Con un poco di lievito si conserva più leggera.
Io ricordo di averla servita così…giusto il tempo di uno scatto…poi mandibole e mascelle si sono fatte avanti…

**una ricotta ben asciutta. basta lasciarla in un colariso o in un colino a maglie fitte, posto dentro una terrina, in frigo e coperto per una notte; la vaccina tira solitamente fuori più liquido di una ovina o bufalina. Per la ricotta setacciata: o andate di setaccio oppure come faccio nel mio chaltron style in una terrina con una forchetta la si sbriciola e poi via di minipimer...



http://www.petitchef.it/tags/ricette/torta-mirtilli-ricotta
HERE YOU CAN FIND THE ENGLISH VERSION OF THIS RECIPE


§ per i celiaci e le persone gluten sensitive: accertarsi sempre che ci sia o la SPIGA SBARRATA  o l'apposita dicitura SENZA GLUTINE  come da regolamento CE 41/2009 e non dimenticare mai il discorso sulle tracce e cross-contaminazioni.


Questa ricetta partecipa al contest di Simona "Dolcemente privi di..." perchè è senza glutine, senza latte vaccino, senza lievito di birra
http://amiciallergici.blogspot.it/2012/09/ciao-tutti-oggi-do-il-via-al-mio-primo.html



10 commenti:

  1. Assomiglia tanto ad una torta che vidi su Casa Alice e che feci prima di avere il blog ed era meravigliosa! La tua mi sembra goduriosaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  2. Sono Stefania di Cardamomo & co., ma non so come faccio i commenti dal blog di mio figlio... vai a capire la tecnologia!

    RispondiElimina
  3. Fabi,
    mi interessa davvero!
    Ma non leggo, o forse mi sfugge, a che punto metti la ricotta!
    Ho un vasetto di mirtilli e devo utilizzarli, altrimenti mi scadono
    Io non metto mai il lievito quando lavoro molto i tuorli e gli albumi e c'è poca farina nell'impasto!
    Grazie...a dopo!

    RispondiElimina
  4. torta da mangiamimangiami, e la farina di riso bella e buona risorsa per tutti,
    e la soddisfazione estetica coloristica non ce la mettiamo?!

    RispondiElimina
  5. bella questa ricetta, quando avrò un po' di tempo la farò. Complimenti per il blog e passa a trovarmi quando vuoi ;)

    RispondiElimina
  6. @ Stefania sotto mentite spoglie, è nel titolo che è una ricetta tratta da Casa Alice, ma la torta è buona buona lo stesso ;-)
    @Ivana hai ragione che ho dimenticato un passaggio, il copiaincolla mi fa diventare più chaltron del solito per non dire rimbabita!
    Buona giornata
    @papavero di campo grazie :-***
    @ Giulia benvenuta e passerò sicuramente a trovarti
    Buon lunedì a tutti

    RispondiElimina
  7. dev'essere deliziosa e sicuramente lo è, eccome! Bravissima! se vuoi passa da me: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. @ Martina grazie della visit e complimenti per il tuo blog.
    Ti verrò a trovare!
    Baci Baci

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, questa torta fa letteralmente venire l'acquolina in bocca. Baci

    RispondiElimina
  10. @Marinella grazie e ricambio i baci

    RispondiElimina

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D