mercoledì 27 maggio 2009

Ci prendiamo per tempo con la pasta di sale


Ok...Natale è piuttosto lontano, sebbene il mio cucciolo abbia già cominciato preventivamente ad attaccare letterine di Babbo Natale sui vetri delle finestre (si sa mai che passi per caso, magari alla volta delle Dolomiti...), però visto che il tempo è sempre tiranno, quasi quasi anche io comincio a pensare adesso agli addobbi natalizi.
Son due anni che il massimo che mi concedo è il decoro di qualche palla (forse ne ho decorate un po' troppe quado Ale era al nido e al primo anno di asilo...mah, chissà...).
Invece, due anni, in piena smania cialtronesca, con la mia smisurata fantasia e lustrini e formine per biscotti, ecco cosa sono riuscita a fare...


Pasta di sale rigorosamente speziata, in un mix oserei dire perfetto di chiodi di garofano, cannella e noce moscata, cerns per il vetro multicolori e avanzi di nastrini e company hanno vestito la pasta di sale.

Il numero di pezzi che queste cialtronesche mani hanno fatto e decorato, abilmente coadiuvate però da due coppie di mani amiche, era davvero enorme...
essendo donna di grande spessore, faccio le cose in grande ;-)!
Diverse centinaia di pezzi furono destinati alla bancarella natalizia dell'asilo del cucciolo, un centinaio fu preparato appositamente per amici di Cremona venuti in visita a Venezia (un abbraccio caro a tutti voi in ordine sparso, Alice, Rossana, Maria, Andrea, Antonio...), un altro centinaio e forse qualcosa di più fu necessario per l'addobbo del secondo albero di Natale (rigorosamente finto)...quando dico secondo intendo dire che abitualmente, ad ogni Natale, nel mio salotto si scambiano sguardi due alberi natalizi (anche il primo è rigorosamente finto...a casa mia siamo fatti così)


Oro e argento si sono equamente suddivisi 
accompagnandosi ad anice stellato, passamanerie, nastrini di velluto e cannella...


Ancora pupazzi e pupazze di neve e alberi di Natale, molto gettonati

PhotobucketPhotobucket

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni commento è graditissimo, ma i commenti anonimi saranno eliminati, sorry :-(.
Tornate a leggere le risposte, perchè dialogando si cresce insieme. A rileggerci presto tra ricette e sorrisi :-D